lunedì 10 maggio 2021 - 12:00:31 sera

Il Pogacar della Squadra Emirati EAU segna la vittoria della Tirreno-Adriatico


ROMA, 17 marzo 2021 (WAM) - Tadej Pogacar ha dato prova di fiducia per concludere la sua vittoria in Tirreno-Adriatico.

Dopo aver ottenuto una vittoria in solitaria a Prati di Tivo nella fase 4 e aver conquistato la maglia blu di leader, il 22enne ha messo in campo una difesa forte per aumentare il suo vantaggio generale nella fase 5.

Con un buffer di 1'15’’ sul suo più vicino rivale Wout Van Aert (Jumbo-Visma) in arrivo nell'ultima giornata, il campione sloveno a cronometro sapeva di dover fare una buona prestazione per mantenere il comando sui 10 km intorno San Benedetto del Tronto.

Gli onori di tappa sono andati a Van Aert con Pogacar quarto, a 12″ dal vincitore.

Insieme alla generale, Pogacar conquista anche la classifica delle montagne e il premio per il miglior giovane ciclista.

La vittoria alla Tirreno-Adriatico si aggiunge al vertiginoso inizio di stagione di Pogacar: a cominciare dalla vittoria al Tour EAU, dove la rosa si è aggiudicata anche la classifica a squadre. Pogacar ora si prenderà una breve pausa prima di prendere di mira il Giro dei Paesi Baschi e le classiche delle Ardenne.

Pogacar ha dichiarato: "È stata una settimana di gare difficile. Questa è una delle gare di una settimana più prestigiose, quindi sono davvero felice di aver vinto. Oggi ho sentito la dura settimana alle gambe ma sono contento della mia corsa. Adesso mi riposo e mi metto in cammino verso i Paesi Baschi".

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302918995

WAM/Italian