sabato 15 maggio 2021 - 12:51:55 mattina

Gli Emirati Arabi Uniti si sono classificati tra i primi 20 in 16 indici di competitività relativi al commercio estero


ABU DHABI, 28 marzo 2021 (WAM) - Gli Emirati Arabi Uniti sono stati classificati tra i 20 paesi leader in 16 indici di competitività globale relativi al commercio estero nel 2020, segnando un nuovo traguardo e consolidando lo stato del paese come centro chiave del commercio internazionale.

Il Centro Statistiche e Competitività Federale ha documentato i riferimenti internazionali che confermano questi risultati, in particolare il Libro Annuale di Competitività Mondiale (WCY) pubblicato dall'Istituto Internazionale per lo Sviluppo di Gestione (IMD), l'Indice di Competitività Globale 4.0 pubblicato dal Forum Economico Mondiale (WEC), l'Indice di Prestazione di Logistiche (LPI) emesso dalla Banca Mondiale, l'Indice di Innovazione Globale emesso da INSEAD e l'Indice di Prosperità Legatum emesso dall'Istituto Legatum.

L'analisi della competitività degli Emirati Arabi Uniti basata sugli indici globali ha evidenziato il fatto che i suoi risultati sono stati il risultato di una serie di fattori, inclusa la pianificazione economica basata su una visione strategica che incoraggia la competitività, che ha consentito agli Emirati Arabi Uniti di raggiungere uno stato regionale e globale avanzato nel commercio di merci, come documentato dalle relazioni del Ministero dell'Economia. Gli Emirati Arabi Uniti sono al terzo posto nel mondo e primi nella regione araba in termini di riesportazioni, oltre ad essere uno dei primi 20 paesi sia in termini di esportazioni che di importazioni.

Varie relazioni sulla competitività globale hanno evidenziato diversi indicatori positivi che sottolineano lo slancio in corso degli scambi del paese con il resto del mondo nel 2020, nonostante il rallentamento globale derivante dai blocchi associati alla pandemia.

Inoltre, i dati recenti pubblicati dal Centro federale per la competitività e le statistiche hanno sottolineato che il valore del commercio estero non petrolifero del paese ha superato la soglia dei mille miliardi di AED nei primi nove mesi del 2020.

I dati del centro hanno anche rilevato che il valore delle esportazioni e riesportazioni degli Emirati Arabi Uniti ha superato le importazioni nel settembre 2020, aggirando il segno di 76 miliardi di AED mentre il surplus della bilancia commerciale tra gli Emirati Arabi Uniti e i paesi arabi è ammontato a 136,5 miliardi di AED nei primi nove mesi di 2020.

Il rapporto 2020 sulla competitività delle economie arabe pubblicato dal Fondo monetario arabo (AMF) ha classificato gli Emirati Arabi Uniti al primo posto nella regione araba nell'indice "Trade Openness Index" e "Current Account Balance Index".

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

https://www.wam.ae/en/details/1395302922089

WAM/Italian