domenica 09 maggio 2021 - 1:58:43 sera

La Federazione di Corsa dei Cammelli EAU organizza la 'Seconda Corsa di Cammelli 2021' a Sharm El Sheikh, in Egitto


SHARM EL SHEIKH, 31 marzo 2021 (WAM) - Su direttive del Presidente Sua Altezza lo Sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, con il sostegno di Sua Altezza lo Sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, Principe ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante Supremo delle Forze Armate degli Emirati Arabi Uniti e il monitoraggio di Sua Altezza lo Sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Presidenziali, la Federazione delle corse di cammelli degli Emirati Arabi Uniti, hanno organizzato la "Seconda corsa di cammelli 2021" nella città di Sharm El Sheikh, nel Governatorato del Sinai meridionale, Egitto, in collaborazione con la Federazione di Corsa di Cammelli Egiziana.

La gara si è svolta nell'Arena di Sharm El Sheikh, con la partecipazione dei tradizionali cammelli di proprietà delle tribù egiziane di vari governatorati.

Il maggiore generale Khaled Fouda, governatore del Governatorato del Sinai del Sud, ha affermato che la corsa completa una serie di gare che si sono svolte in città, sottolineando che accoglie tutti gli amanti delle corse di cammelli.

Ha anche ringraziato la leadership, il governo e il popolo degli Emirati Arabi Uniti per aver sostenuto l'evento, sottolineando la cooperazione tra l'Egitto e gli Emirati Arabi Uniti nell'organizzazione delle corse di cammelli a Sharm El Sheikh.

Eid Hamdan, capo della Federazione egiziana di corse di cammelli, ha affermato che la rinascita dell'allevamento di cammelli è il risultato di tali gare e ha posto l'Egitto sulla mappa delle corse di cammelli nella regione araba.

Tradotto da: Husein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302923156

WAM/Italian