domenica 09 maggio 2021 - 2:56:50 sera

Il Sovrano di Sharjah inaugura l'edificio della GDRFA

  • حاكم الشارقة يفتتح مبنى الإدارة العامة للإقامة وشؤون الأجانب
  • حاكم الشارقة يفتتح مبنى الإدارة العامة للإقامة وشؤون الأجانب
  • حاكم الشارقة يفتتح مبنى الإدارة العامة للإقامة وشؤون الأجانب
  • حاكم الشارقة يفتتح مبنى الإدارة العامة للإقامة وشؤون الأجانب

SHARJAH, 11 aprile 2021 (WAM) - Sua Altezza Reale il Dott. Sceicco Sultan bin Muhammad Al Qasimi, Membro del Consiglio Supremo e Sovrano di Sharjah, ha elogiato il grande ruolo svolto dalla Direzione generale della residenza e degli affari esteri (GDRFA) nel preservare la storia degli Emirati Arabi Uniti e organizzare la registrazione dei dati dei cittadini e dei residenti, in modo da documentare la genealogia, la storia e lo stato legale di residenti e visitatori.

Ciò è avvenuto durante il discorso di Sua Altezza, che ha pronunciato domenica all'inaugurazione dell'edificio della GDRFA nell'area di Muzaira'a, nel distretto di Al Rahmaniyah a Sharjah.

Sua Altezza ha indicato il grande contributo di GDRFA attraverso informazioni e dati, aiutando il governo a prendere decisioni e conoscere le condizioni delle persone, che contribuisce a fornire servizi ai cittadini e alle loro famiglie.

Ha elogiato i passaggi che erano stati precedentemente avviati dal GDRFA nel presentare uno studio sulla sostituzione del lavoro secondo passaggi graduali al fine di mantenere l'equilibrio tra lavoro e compiti assegnati ai dipendenti.

Sua Altezza Dott. Sceicco Sultan ha elogiato anche i servizi facili forniti dalla GDRFA, invitando la GDRFA a continuare a sviluppare servizi per tutti e ha anche ringraziato tutte le autorità federali e locali che hanno contribuito al completamento dell'edificio, che supportano il lavoro della GDRFA a Sharjah .

Al suo arrivo, Sua Altezza ha rimosso il tradizionale sipario per celebrare l'apertura ufficiale dell'edificio, che ha una superficie totale di 18,6 mila metri quadrati, dopo di che Sua Altezza ha visitato l'edificio e ha fatto conoscenza con le sale, i dipartimenti e le strutture più importanti.

Il Sovrano di Sharjah è stato informato sulla sala di ricevimento principale, che si caratterizza per il suo spazio aperto, che aiuta a ricevere tutti i clienti senza intoppi e comodamente, e l'edificio comprende 100 tavoli per ricevere i clienti e condurre le loro transazioni secondo le procedure migliori e più veloci .

Sua Altezza conosceva i servizi più importanti forniti ai clienti, che variano tra servizi di residenza, affari per stranieri, servizi di identità e nazionalità, che sono forniti in conformità con standard di alta qualità che forniscono un servizio facile e avanzato ai clienti.

Sua Altezza ha visto il teatro dell'edificio, che è stato progettato con le più moderne attrezzature tecniche e logistiche e ha una capacità di 385 persone per ricevere eventi, conferenze e altre attività.

L'edificio comprende una serie di sale riunioni che sono state assegnate a ciascun dipartimento separatamente e sono state progettate con le più moderne attrezzature e una completa privacy per ogni sala, oltre alle aule di formazione per i dipendenti e una moschea che può ospitare 170 fedeli.

L'edificio comprende anche un balcone che si affaccia sulla sala d'attesa, un salone al centro dell'edificio, un asilo nido per i figli delle madri lavoratrici nell'edificio, supervisionato da un numero di specialisti, una palestra attrezzata con le più moderne attrezzature per l'allenamento, e una clinica sotto la supervisione del Ministero della Salute e della Prevenzione.

L'edificio è stato progettato secondo i più recenti sistemi che supportano la conservazione dell'ambiente e raggiungono la sostenibilità con attrezzature che conservano energia e danno una maggiore durata all'edificio.

Il brigadiere Arif Mohammed Al Shamsi, direttore esecutivo della residenza e degli affari esteri a Sharjah, ha tenuto un discorso in cui ha esteso i suoi sinceri ringraziamenti a Sua Altezza il Sovrano di Sharjah per l'apertura del nuovo edificio e il sostegno illimitato e le direttive di Sua Altezza che contribuiscono allo sviluppo del lavoro del governo.

Al Shamsi ha fornito una panoramica dell'edificio e dei dipartimenti, sezioni e meccanismi di lavoro più importanti che GDRFA segue per fornire servizi di alta qualità con brevi periodi di tempo e procedure facili.

Il sovrano di Sharjah ha anche guardato un film visivo sul disegno dell'edificio, le strutture che conteneva e i sistemi utilizzati nella sua costruzione e funzionamento.

Alla cerimonia di apertura dell'edificio hanno partecipato lo sceicco Khalid bin Abdullah Al Qasimi, presidente dell'autorità dei porti, delle dogane e delle zone franche di Sharjah, lo sceicco Salem bin Abdulrahman Al Qasimi, presidente dell'ufficio del sovrano di Sharjah, Mohammed Obaid Al Zaabi, capo del Dipartimento per il protocollo e l'ospitalità, il maggiore generale Suhail Saeed Al Khaili, direttore generale ad interim dell'Autorità federale per l'identità e la cittadinanza e numerosi direttori esecutivi della GDRFA negli Emirati.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302926306

WAM/Italian