Masdar firma un accordo per sviluppare la più grande centrale solare dell'Armenia

Masdar firma un accordo per sviluppare la più grande centrale solare dell'Armenia

ABU DHABI, 26 novembre 2021 (WAM) - Masdar, una delle principali società di energia rinnovabile al mondo e sussidiaria della Compagnia di Investimento Mubadala, ha annunciato oggi di aver firmato un accordo con il governo della Repubblica di Armenia per sviluppare un 200- impianto solare fotovoltaico (PV) da megawatt (MW).

Il progetto Ayg-1 sarà il più grande impianto solare su scala industriale dell'Armenia.

L'accordo di sostegno al governo (GSA) è stato firmato da Gnel Sanosyan, ministro dell'amministrazione territoriale e delle infrastrutture della Repubblica di Armenia, e Mohamed Jameel Al Ramahi, amministratore delegato di Masdar, nel corso di una cerimonia tenutasi oggi a Yeravan, capitale della nazione.

Gnel Sanosyan, Ministro dell'amministrazione territoriale e delle infrastrutture della Repubblica di Armenia, ha commentato: "Il graduale aumento delle fonti rinnovabili nel sistema energetico del nostro Paese è una delle priorità fissate dal governo armeno.

Ahlam Rashid Ahmed AlAbd AlSalami, Incaricato d'Affari dell'Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato: "Questo accordo rafforzerà i già potenti legami che esistono tra gli Emirati Arabi Uniti e la Repubblica di Armenia.

L'impianto di Ayg-1 sarà situato tra le comunità di Talin e Dashtadem in Armenia, in un'area in cui la radiazione solare è elevata e la terra è inutilizzabile per scopi agricoli. L'impianto si estenderà su oltre 500 ettari e creerà numerosi posti di lavoro diretti e indiretti.

L'Armenia sta cercando di aumentare la quota di energie rinnovabili nel suo mix energetico e ridurre la sua dipendenza da petrolio e gas importati. Il Paese ha anche un significativo potenziale di energia solare, con un flusso medio annuo di energia solare per metro quadrato di superficie orizzontale di circa 1.720 kWh, rispetto alla media europea di 1.000 kWh.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302997103