domenica 29 maggio 2022 - 10:04:23 mattina

Il Ministero delle Risorse Umane e dell'Emiratizzazione avverte dei rischi di trattare con agenzie di reclutamento nazionali senza licenza

  • fqttxfewuauqkyy
  • fqttxfxxiauhiwh
  • fqttxfaxsaanxtx

DUBAI, 14 aprile 2022 (WAM) - Il Ministero delle Risorse Umane e dell'Emiratizzazione ha avvertito i datori di lavoro e le famiglie nazionali e residenti dei rischi di trattare con agenzie di reclutamento di lavoro domestico senza licenza , comprese le pagine di social media inaffidabili che promuovono i servizi di questa categoria dei lavoratori.

Il ministero ha confermato che trattare con le agenzie di reclutamento approvate garantisce i diritti di tutte le parti, in conformità con la legge sui lavoratori domestici e i suoi regolamenti esecutivi, indicando l'intensificazione del controllo sulle agenzie di reclutamento approvate per garantire i loro obblighi legali, soprattutto in termini di aderenza alle i prezzi dei pacchetti che sono determinati dal ministero, in linea con i costi di assunzione dai paesi che inviano questa categoria di lavoratori.

Ha inoltre spiegato che gli uffici di collocamento offrono il "pacchetto tradizionale", in cui il lavoratore è iscritto nei registri del datore di lavoro e risiede con lui durante il periodo contrattuale di due anni e la sua durata, che è il periodo durante il quale l'ufficio garantisce al lavoratore domestico, quindi questo pacchetto consente al datore di lavoro di sostituire il lavoratore o di recuperare le spese di assunzione nel caso di uno qualsiasi dei seguenti quattro casi durante i primi sei mesi del contratto, che è il periodo di prova. Tra questi casi rientrano: la risoluzione del contratto da parte del lavoratore senza motivo legittimo; lasciandolo lavorare senza un motivo accettabile; il livello di forma fisica di un operatore sanitario; la sua incapacità di svolgere le proprie mansioni lavorative nel modo richiesto e concordato.

Parte delle spese di assunzione è rimborsata in caso di due casi verificatisi nel periodo successivo al processo fino alla scadenza del contratto biennale, in quanto entrambi i casi prevedono la risoluzione del contratto del lavoratore dopo il periodo di prova senza motivo legittimo , o la sua cessazione del lavoro dopo il periodo di prova senza un motivo accettabile. Questi importi rimborsati si basano sulla durata residua del contratto in mesi dal costo totale dell'assunzione.

Gli uffici di assunzione dei lavoratori domestici offrono anche un "pacchetto temporaneo" in cui viene fornito un collaboratore formato e qualificato entro 24 ore, e questo lavoratore è iscritto all'ufficio per un periodo contrattuale di due anni, durante il quale al lavoratore non è consentito trasloco, essendo un collaboratore residente presso il datore di lavoro. Gli uffici offrono anche il pacchetto flessibile, che prevede che un collaboratore iscritto all'ufficio di collocamento lavori in un sistema flessibile (ore - giorni - settimana - mese), e il costo dell'assunzione dipende dal tipo di impiego.

Questo pacchetto prevede una serie di vantaggi, tra cui la fornitura di lavoratori domestici qualificati e formati, il numero dei tempi di sostituzione non è specificato e il periodo di fornitura del lavoratore è entro un massimo di 24 ore.

Il ministero ha evidenziato cinque rischi a cui possono essere esposti i datori di lavoro e le famiglie nazionali e residenti nel caso in cui si tratti di enti che inseriscono in questa categoria di lavoratori senza le necessarie licenze del ministero, esponendo il datore di lavoro a responsabilità legale quando assume un assistente contravvenuto lavoratore.

Il ministero ha inoltre rilevato la possibilità che il datore di lavoro e la sua famiglia contraggano malattie infettive, poiché non vi sono prove che il lavoratore collaboratore violatore sia esente da tali malattie, nonché la possibilità che il lavoratore collaboratore sia un criminale, ricercato o coinvolto in atti che violano le leggi. Il ministero ha indicato di aver cercato, nell'ultimo periodo, di diversificare le nazionalità dei lavoratori domestici, che sono i più ricercati dai datori di lavoro e dalle famiglie nazionali e residenti, concludendo protocolli di cooperazione con i paesi di invio del lavoro , che controllino il processo di assunzione e garantire i diritti di tutte le parti, nonché la revisione periodica delle tariffe in base ai costi di assunzione di ciascuno di questi paesi.

Le nazionalità dei lavoratori domestici negli Emirati Arabi Uniti includono Filippine, Sri Lanka, Bangladesh, Kenya, Etiopia, Uganda, Nepal e India. Il ministero ha affermato il proprio impegno a sviluppare servizi relativi ai lavoratori domestici per soddisfare i bisogni e le esigenze dei datori di lavoro e delle famiglie nazionali e residenti, facilitando allo stesso tempo l'accesso ai servizi forniti dal ministero.

A tal proposito, sono disponibili servizi per annullare e rinnovare i permessi di soggiorno dei lavoratori domestici, e per denunciare l'interruzione del lavoro, accorciando i passaggi per completare tali servizi, come prima fase di sviluppo di tutti i servizi connessi ai lavoratori domestici, che sono disponibili tramite l'applicazione smart del Ministero nei Google Play e negli Apple Store, nel sito www.mohre.gov.ae oltre al call center al numero verde 80060.

Il datore di lavoro può completare uno qualsiasi dei servizi di cancellazione o rinnovo del permesso di soggiorno del lavoratore domestico, o la denuncia di interruzione del lavoro attraverso l'applicazione smart del ministero senza la necessità di inserire password e nome utente, dove il datore di lavoro deve inserire il numero della sua carta d'identità e la data di nascita, nonché inserire il codice di verifica nell'immagine che compare di fronte a lui nell'applicazione, dove gli verrà inviato un sms con un codice di verifica OTP sul suo numero di cellulare registrato con l'Autorità federale per l'identità e la cittadinanza.

Il datore di lavoro deve inserire nella sua pratica il codice di verifica che gli è stato inviato e scegliere il lavoratore richiesto per svolgere il servizio, nonché inserire i dati richiesti e pagare gli onorari, in quanto la richiesta sarà inviata direttamente all'autorità per il trattamento, e un verrà inviata una mail al datore di lavoro con la ricevuta del pagamento e copia del contratto notarile , nel caso del servizio di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoratore ausiliario.

Il ministero ha invitato i datori di lavoro a sfruttare i vantaggi del pagamento dei salari dei lavoratori domestici attraverso il sistema di protezione salariale, in quanto il sistema consente loro di pagare i salari in tempo, nel modo più semplice e in modo da preservare il loro diritto di provare il processo di pagamento.

Il sistema di protezione salariale, che è facoltativo, consente ai datori di lavoro di pagare gli stipendi attraverso il sistema, sia tramite trasferimenti di denaro a banche e scambi di denaro che forniscono il servizio, registrati e approvati presso la Banca Centrale degli Emirati Arabi Uniti, sia tramite le applicazioni intelligenti di queste agenzie, dopo aver contratto con loro, secondo le procedure seguite.

Il sistema comprende tutte le categorie di lavoro domestico , che includono dipendente, marinaio, governante, cuoco, guardia, autista privato, pastore, toelettatore, falconiere, lavoratore, governante, contadino, giardiniere, formatore privato, insegnante privato, infermiere privato, rappresentante speciale e ingegnere agricolo privato.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh .

http://wam.ae/en/details/1395303039324

WAM/Italian