giovedì 09 febbraio 2023 - 3:53:20 mattina

Gli Emirati Arabi Uniti celebrano domenica la "Festa della donna degli Emirati"


ABU DHABI, 26 agosto 2022 (WAM) - Gli Emirati Arabi Uniti celebreranno domenica 28 agosto la "Giornata della donna degli Emirati", un'occasione nazionale per esprimere l'orgoglio degli eccezionali risultati della donna degli Emirati e del suo ruolo fondamentale come partner chiave nello sviluppo della società e nel plasmare il futuro.

Il tema della Giornata della donna degli Emirati di quest'anno "Inspiring Reality .. Sustainable Future" è stato annunciato da Sua Altezza Sheikha Fatima bint Mubarak, Presidente dell'Unione Generale delle Donne (GWU), Presidente del Consiglio Supremo per la Maternità e l'Infanzia e Presidente Supremo della Fondazione per lo sviluppo familiare (DFF).

L'occasione evidenzia ogni anno i notevoli progressi compiuti dagli Emirati Arabi Uniti per promuovere l'emancipazione femminile, sottolineando la necessità di continuare a sviluppare le capacità e le capacità delle donne, oltre a invitare tutti gli organismi nazionali a cooperare per creare un futuro sostenibile per le donne degli Emirati in linea con i "'Principles of the 50''.

L'occasione di quest'anno coincide con l'adozione della Strategia del Gender Balance Council Strategy 2026, che mira a ridurre ulteriormente il divario di genere in tutti i settori, migliorare la classifica degli Emirati Arabi Uniti nei rapporti sulla competitività globale sull'uguaglianza di genere e raggiungere l'equilibrio di genere nelle posizioni decisionali, nonché promuovere lo status degli Emirati Arabi Uniti come punto di riferimento per la legislazione sull'equilibrio di genere.

La strategia comprende i seguenti quattro pilastri e obiettivi principali:

- "Partecipazione economica, imprenditorialità e inclusione finanziaria" che mira a colmare il divario economico di genere aumentando la partecipazione, il mantenimento e la leadership delle donne nell'economia, aumentando l'alfabetizzazione finanziaria e la presenza delle donne nel settore imprenditoriale.

- "Benessere" per garantire che tutti i supporti sanitari fisici, mentali e preventivi siano equi di genere.

- "Protezioni" per aumentare le tutele sociali e legali e sottolineare la sicurezza di tutte le donne.

- "Partenariati internazionali e leadership" per rafforzare l'equilibrio di genere nella regione e in tutto il mondo attraverso un'azione sostenuta, la leadership e la costruzione di partenariati Gli Emirati Arabi Uniti sono stati classificati al 18 posto a livello globale e al primo a livello regionale nell'Indice di disuguaglianza di genere 2020 (Gender Inequality Index, GII 2020) del Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP). Oggi il paese intende entrare nella lista dei primi dieci del mondo.

Gli Emirati Arabi Uniti si sono classificati al primo posto nel mondo arabo nel Rapporto sul divario di genere del World Economic Forum (WEF) 2022. Gli Emirati Arabi Uniti hanno scalato quattro classifiche globali al 68 posto, dopo essere stati al 72 posto a livello globale nell'edizione dello scorso anno.

Negli ultimi due anni, gli Emirati Arabi Uniti hanno emanato nuove legislazioni e emendamenti legislativi per oltre 20 articoli legali che includevano i settori del lavoro, protezione, partecipazione politica, stato personale, corpo giudiziario, salari, transazioni bancarie, libertà di movimento, matrimonio, imprenditorialità, proprietà e pensione, che aumenterebbero i guadagni delle donne, garantirebbero e proteggerebbero i loro diritti e aumenterebbero la statura degli Emirati Arabi Uniti negli indicatori di competitività e nei rapporti globali.

http://wam.ae/en/details/1395303077764

WAM/Italian