giovedì 09 febbraio 2023 - 4:04:57 mattina

COP27: piano da 3,1 miliardi di dollari per sistemi di allerta precoce per tutti entro il 2027


SHARM EL SHEIKH, 7 novembre 2022 (WAM) – Con i disastri legati al clima che spostano più persone che conflitti, lunedì il Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha svelato i dettagli del suo piano per garantire che tutti sul pianeta siano protetti da sistemi di allerta precoce all'interno i prossimi cinque anni.

Il Piano d'azione esecutivo per l'iniziativa di allerta precoce per tutti, prevede nuovi investimenti iniziali mirati di 3,1 miliardi di dollari tra il 2023 e il 2027, equivalenti a un costo di soli 50 centesimi a persona all'anno.

Guterres ha annunciato il piano alla conferenza COP27 sui cambiamenti climatici, in corso a Sharm el-Sheikh, in Egitto, durante un incontro tra leader del governo e delle Nazioni Unite, agenzie finanziarie, aziende "Big Tech" e settore privato. Le comunità vulnerabili "non hanno modo di sapere che sta arrivando un clima pericoloso", ha continuato Guterres.

“I paesi con una copertura di allerta limitata hanno una mortalità per catastrofi otto volte superiore rispetto ai paesi con una copertura elevata. Il piano d'azione lanciato oggi delinea la via da seguire per correggere questo torto e proteggere vite e mezzi di sussistenza".

Il capo delle Nazioni Unite aveva annunciato per la prima volta l'obiettivo di allerta precoce a marzo.

Il piano affronterà le principali lacune nella comprensione del rischio di catastrofi, nel monitoraggio e nella previsione, nella comunicazione rapida, nella preparazione e nella risposta.

La cifra di 3,1 miliardi di dollari rappresenta una piccola frazione - circa il sei percento - dei 50 miliardi di dollari richiesti in finanziamenti per l'adattamento, secondo l'Organizzazione meteorologica mondiale (OMM).

L'agenzia e i partner delle Nazioni Unite hanno elaborato il piano, supportato da una dichiarazione congiunta firmata da 50 paesi.

L'OMM ha affermato che la necessità di sistemi di allerta precoce è urgente poiché il numero di disastri registrati è aumentato di cinque volte, in parte a causa del cambiamento climatico indotto dall'uomo e di condizioni meteorologiche più estreme.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh

https://www.wam.ae/en/detalis/1395303099262