giovedì 09 febbraio 2023 - 4:35:51 mattina

Dichiarazione del ministro delle risorse umane e dell'emiratizzazione sull'abuso nel settore privato dei benefici di Nafis


ABU DHABI, 26 novembre 2022 (WAM) - Il Ministero delle risorse umane e dell'emiratizzazione (MoHRE) sta monitorando da vicino l'attuazione dell'emiratizzazione nel mercato del lavoro e si è imbattuto in alcuni casi sfortunati.

È stato scoperto che alcune aziende riducono gli stipendi dei candidati al lavoro degli Emirati dato che Nafis offrirebbe loro diversi vantaggi, tra cui l'integrazione salariale quando vengono assunti, ha dichiarato oggi il dott. Abdulrahman Al Awar, ministro delle risorse umane e dell'emiratizzazione. 'Pertanto, ribadiamo che il Ministero sarà fermo nell'attuare le procedure necessarie con qualsiasi azienda che tenti di abusare delle politiche e delle decisioni relative all'emiratizzazione, compresi i benefici di Nafis. MoHRE affronterà e affronterà tali abusi nel modo giusto.''

''Alcune di queste pratiche false e negative sono considerate una chiara violazione del decreto legge federale n. 33 del 2021 relativo alla regolamentazione dei rapporti di lavoro in quanto rientrano nella discriminazione tra persone che avrebbe un impatto sulle opportunità di carriera nel mercato del lavoro.''

Il ministro invita le persone in cerca di lavoro o coloro che attualmente lavorano nel settore privato o membri della comunità in generale a segnalare eventuali false pratiche relative all'emiratizzazione nel mercato del lavoro attraverso il call center del MoHRE 600590000 per aumentare il rispetto delle decisioni pertinenti , politiche, leggi e legislazioni.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh

http://wam.ae/en/details/1395303105951